Arredare una casa è un'esperienza unica e coinvolgente, come una ricetta di cucina bisogna dosare con cura gli ingredienti, scegliere secondo il proprio gusto e sapersi farsi consigliare.

La proposta del mese:

Nell'ingresso potremmo usare un lampada particolare come LUCCELLINO di INGO-MAURER poi aggiungere una bella consolle GHOST di KARTELL che gioca sulla trasparenza e sopra un materico quadro di PINTDECOR, le pareti di un bel tono tortora caldo e neutro.

Il salone che apre sull'ingresso, avrebbe bisogno di un tappeto morbido e accogliente per ospitare il nostro adorato cagnolino Willy così forse non sale sopra il bellissimo divano SERENA in pelle nera antimacchia della NICOLETTI HOME. Per la gioia degli occhi e del suono un televisore e un impianto dolby surroud appoggiato sulla composizione del mobile basso e slanciato NOVAMOBILI in laccato bianco, accessoriato del foro passacavi per nascondere le matasse di cavi e cavetti. Per ospitare i tantissimi bicchieri e piatti una composizioni di bussolotti sospesi di varie lunghezze e dimensioni in laccato tortora, fango, corda, moka e un bel pensile a giorno in larice nordico spazzolato il sistema installato da mani esperti sembra ricreare una scultura di Mondrian.
Non dimentichiamoci gli infiniti libri, tra la poltroncina Madeimoselle KARTELL  e una spettacolare piantana CADMO ARTEMIDE, una robusta e capiente libreria in legno materico frassino bianco di BATTISTELLA.
L’ingrediente principale,  per una zona giorno ben riuscita è il tavolo AIRPORT in ceramic stone “indistruttibile e inscalfibile” di CALLIGARIS, va da 130 cm a 260 cm con due allunghe indipendenti.  E poi un sei sedie di policarbonato EUROSEDIA impilabili e facili da pulire, ad illuminare le nostre succulente cenette una bella sospensione CABOCHE di FOSCARINI con le sue mille sfere trasparenti.

continua...

 

 

.